Biscotti di Natale con girelle verdi e bianche

Sì certamente Banderas è più bravo di me a venderli i “suoi” biscotti (giusto appena qualcuno in più), ma farseli da soli, i biscotti di Natale, beh, è un’altra vita. Una goduria ben maggiore, che – come sostiene Selvaggia Lucarelli, in un articolo che mi ha fatto sganasciare – vedere il proprio mito erotico ucciso da un frollino.

Siccome sono semplici da fare, hanno infinite varianti e unilateralmente adoro fare biscotti, ho deciso questo mese, per il count-down natalizio, di deliziarvi/stressarvi (dipende dai punti di vista) con tanti biscotti a mo’ di calendario dell’avvento. Ogni giorno, o quasi, perché i buoni propositi quasi mai si riescono a rispettare, un biscotto diverso. Alla fine, sotto l’albero, mi piacerebbe anche riuscire a donare una bella raccolta scaricabile, ma magari bisognerà attendere la befana, insomma…vediamo. Le buone intenzioni, sappiate, ci sono tutte.  Quando potrò dedicarmi solo alla cucina magari riuscirò anche a mantenere le promesse, al momento non garantisco ;D

Biscotti di Natale verdi e bianchi

Biscotti di Natale

 

Biscotti di Natale

Ingredienti

per la pasta bianca

farina 00 | 300 g
burro | 200 g
uova | 1
sale | qb
zucchero a velo | 120 g
miele | 30 g
sale | qb

per la pasta verde (ricavata da metà di quella bianca) e per decorare

tè matcha | 15 g
colorante verde | 10 g
codette colorate | qb

Procedimento

Lavorare burro e zucchero. Aggiungere farina, miele, sale e uova fino ad ottenere un impasto morbido e un po’ appicicoso.

Lasciarne metà in frigo a riposare. All’altra metà aggiungere il colorante, il tè matcha e avvolgere il tutto poi nella pellicola e mettere in frigo per un’oretta circa in modo da ottenere il secondo colore per i biscotti di Natale.

Quando l’impasto si sarà rassodato stenderlo con l’aiuto di un po’ di farina sottile a circa mezzo centimetro, cercando di fare una forma rettangolare. Fare lo stesso con la parte verde, tenendo la forma leggermente più piccola.

Passare con un pennello un velo d’acqua sulla sfoglia bianca prima di posare quella verde. Lasciare un bordo bianco di un centimetro circa. Arrotolare e “rollare” i biscotti di Natale sulle codette. Far riposare l’impasto in frigo per mezz’ora. Tagliare a rondelle il filone e ricavare i biscotti di Natale.

Cuocerli a 160°C per 15 minuti, lasciandoli appena dorati.