Biscotti miele e nocciole

Questi biscotti miele e nocciole sono nati quasi per caso per utilizzare un miele intenso di carrubo, ma va bene anche con il castagno. Insomma, tutti quei mieli un po’ amarognoli che fanno tanto integrale e salutare, ma che poi nel latte e miele si sentono e alla fine ti ritrovi a volere ancora l’acacia e il millefiori.

Utilizzare questo genere di dolcificante in questa ricetta biscotti miele e nocciole è molto gratificante, perché questi frollini mielosi invadono di un buon profumo tutta la casa. Sono ottimi da accompagnare anche ad un vino dolce con note, guarda caso, di miele, tipo passito di Pantelleria, vin santo e company.

Biscotti miele e nocciole

Biscotti miele e nocciole

Biscotti miele e nocciole

Ingredienti (per una trentina di biscotti circa)

farina 00| 130 g
fecola | 50 g
granella di nocciole | 70 g
burro | 100 g
miele di carrubo (castagno o se altri mieli dolci tipo acacia togliere 10 g) | 50 g
zucchero di canna | 30 g
uova | 1
anice e cannella | qb
lievito per dolci | 3 g (anche 4-5 g se usate cremor tartaro)
sale | qb

Procedimento

Mescolare burro, miele e zucchero con un mixer fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere piano piano la granella di nocciole, la farina, il lievito e la fecola. A metà del procedimento, prima di finire il composto diciamo solido dei biscotti miele e nocciole aggiungere anche l’uovo e un pizzico di sale.

Mescolare bene con il mixer se si vuole un composto omogeneo oppure con le mani per un composto più grezzo, facendo attenzione in ogni caso a non scaldare troppo la pasta.

Infilare nell’impasto dei biscotti miele e nocciole anche un po’ di cannella e qualche semino di anice a piacere. Ne basta davvero poco per dare ai biscotti miele e nocciole un gusto speziato.

Formarli con la pistola per biscotti e lasciarli riposare in frigo sulle placche antiaderenti del forno o su semplice carta forno prima di cuocerli per mantenere la croccantezza.

Far riposare l’impasto per i biscotti miele e nocciole in frigo se si vogliono stendere per tagliare con le formine, aiutandosi anche con un po’ di farina.

Cuocere a 150°c per 15 minuti circa se fate biscotti di medie dimensioni (5-6 cm), altrimenti meglio controllare la doratura e che all’interno siano secchi e non umidi. Attendere che si raffreddino prima di mangiarli perché solo così i biscotti miele e nocciole diventano friabili.