Calde merende ricetta home made

Quante volte di quelle calde merende pubblicizzate in tv vien voglia, ma magari non ci si fida tanto di quello che la multinazionale di turno potrebbe averci infilato? Questa ricetta per le calde merende è facilissima da fare e rende la pasta lievitata morbida e setosa con l’aggiunta della mozzarella all’interno. Volendo, ci si può mettere qualche pezzetto della stessa anche all’interno, tagliata sottile, per arrotolare le calde merende ricetta con facilità. Occhio perché lievitano un bel tot e rischiano, come nel mio caso, di attaccarsi un po’ le une alle altre!

Calde merende ricetta

Calde merende ricetta

Calde merende ricetta

Ingredienti (per 20-30 calde merende ricetta)

per la pasta

farina 00 | 500 g più un po’ per lavorare la pasta
acqua | 250 g
mozzarella | 200 g
strutto o burro | 30 g
sale | 1 cucchiaino
lievito madre secco | 20 g (50 g se madre e allungare i tempi di lievitazione)

per il ripieno 

triplo concentrato di pomodoro | 180 g
origano | qb
olio extravergine d’oliva | 20 g
opzionale altra mozzarella tagliata sottile o in alternativa prosciutto cotto

Procedimento

Lavorare la farina con 200 g di acqua e il lievito. Far lievitare le calde merende ricetta in un luogo caldo (fino a 30°C) senza correnti d’aria al coperto con un canovaccio leggermente umido.

Aggiungere la mozzarella a pezzettini, lo strutto, il sale e lavorare la pasta a lungo fino a che l’impasto per le calde merende ricetta non è omogeneo e liscio.

Far lievitare di nuovo il composto per un’ora e mezza. Con l’aiuto di un po’ di farina  lavorare la pasta con il mattarello fino a formare un rettangolo.

Spalmare con triplo concentrato di pomodoro a temperatura ambiente mescolato a olio e origano l’impasto. Non mettere il ripieno sui bordi. Lasciare uno spazio di 2 cm almeno.

Arrotolare le calde merende ricetta sul lato più lungo fino a formare un rotolo. Tagliare le girelle di pizza alte circa 4 cm. Sistemarle su carta da forno. Farle lievitare 40 minuti.

Cuocere a180°C per 15-20 minuti fino a doratura. Servire le calde merende ricetta tiepide.