Archive | Viaggi

RSS feed for this section
gastronomica copenhagen

Toccata e fuga gastronomica Copenhagen

Metti di diver andare per lavoro ufficialmente a Malmo e di avere il volo che atterra e riparte nella gastronomica Copenhagen. Vuoi non trovare dove mangiare qualcosa di buono e vedere dei posti per i quali perdere la testa nelle ore di lasco tra lavoro e volo? Impossibile. Almeno per me. Per cominciare un caffè espresso […]

sambuca di sicilia

Lago Arancio Sambuca di Sicilia e Caltabellotta

La parte interna occidentale della Sicilia tra lago Arancio Sambuca di Sicilia è piena di verde. E’ una Sicilia che non ci si aspetta. Sembra un po’ di essere in Irlanda anche a giugno. I paesini sono piccoli, arroccati su colli, con i classici anziani con la coppola che vagano per il paese. E anzi, […]

scala dei turchi

Riserva Torre Salsa, scala dei turchi, capo bianco, Eraclea Minoa

Agrigento uguale Valle dei Templi, punto. Beh, non proprio. Anche dal punto di vista naturalistico questa provincia della Sicilia ha davvero bellezze rare. Ci sono spiagge Agrigento che meritano proprio. Consiglio come punto di appoggio Sciacca. Personalmente spero che un giorno il turismo di massa non le scopra. Sia la scala dei turchi, sia la riserva naturale Wwf […]

sciacca vista da san calogero

Cosa vedere a Sciacca e dintorni

Beh praticamente è scattato il nuovo anno e questo post era fermo solo da giugno. Insomma, ‘sti 6 mesi di gestazione. Sì perché in viaggio le foto che faccio ormai sono tante e belle (w la modestia!), non è facile scegliere. Comunque, ecco, con un po’ di nostalgia per il sole e il caldo – anche se […]

Pienza pecorini

Caseificio Val D’Orcia Pienza e le crete senesi

Pensavo di aver già scritto qualcosa su questa magnifica parte della toscana, dove sono tornata quest’estate una seconda volta. Invece, nulla di nulla. Cercherò di rimediare subito. Partiamo da Pienza. Si tratta del classico borgo toscano, con l’immancabile aggiunta di una serie di negozi puzzolenti, per chi non mangia pecorini, s’intenda. Per il resto del mondo, invece, […]

Locorotondo

Entroterra pugliese

Ancora un post in salsa pugliese. Dopodiché prometto di fare basta. E’ un post per raccontare la regione dal punto di vista più stereotipato: case bianche, cielo azzurro, piante rigogliose, orecchiette, mare in lontananza, i fornelli. Insomma, tutto ciò che ricorda questa regione nell’immaginario collettivo. Si vede soprattutto nei paesi nell’entroterra pugliese, tra Taranto e […]

Sassi di Matera, strascinati peperone crusco

Sassi di Matera

Post breve ma intenso, così come lo è stata la mia visita ai sassi di Matera. Ne ho apprezzato la pulizia, oltre che la storia e la bellezza. Dalla Puglia a pochi chilometri, circa un’oretta di strada, si passa in Basilicata, con l’agilità di libellule, perché cambiando regione le strade diventano magicamente percorribili, senza troppe […]

Manduria, cantine Attanasio, Manduria Doc, Manduria dolce

Manduria

Per arrivare da Taranto a Porto Cesareo, senza passare dalla litoranea, tra mare ed entroterra in Puglia, c’è una strada d’obbligo che conduce, oltre che ad Avetrana, paese tristemente noto per lo zio del noto caso di cronaca, per Manduria, patria del primitivo. Piccola parentesi: non azzardatevi a cercare la litoranea a Lizzano, cioè a metà strada […]

campomarino di maruggio, Histo sul mar Piccolo Taranto, mare pugliese

Taranto, oltre l’Ilva

” I mai più senza”, come direbbero Carla e Enzo, di una vacanza a Taranto comprendono nell’ordine: pendere sempre dalle labbra dei parcheggiatori abusivi, mai dal parchimetro per non incorrere in brutte sorprese; attendere 30 secondi prima di muovere il collo dopo un tamponamento e aspettarlo rilassati, anche quando si sentono disperatamente gridare i freni della […]

DSC_0319

Mangiare a Roma: Eataly & C.

Andare a Roma e non vedere Eataly ad Ostiense, appena aperta alla fine dello scorso anno, è per un appassionato di cibo e vino, un po’ come mancare una tappa d’obbligo. Sebbene avessi già visto ancora all’apertura la sede di Torino, già qualche anno fa, devo ammettere che il nuovo megastore di Oscar Farinetti, ispirato […]