Cous cous pollo e frutta secca

Lo so la salsa sembra una sbobba orribile, ma in realtà se passata con un po’ di pazienza e un pizzico di olio diventa soffice e meno impressionante, lo giuro. Se non fosse che la mia macchina fotografica ha fatto le bizze chiedendo il biberon (un po’ di sana carica) vi avrei pure mostrato the last version, invece dovrete accontentarvi di questa e fidarvi, purtroppo, per questa volta.

Ingredienti (per due persone)

cous cous precotto | 60 g
mandorle | 50 g
latte | 1 cucchiaio
pistacchi | 10
rosmarino | qb
sale | qb
olio extravergine d’oliva | qb
petto di pollo | 1 piccolo

Procedimento

Spellare le mandorle passandole velocemente in acqua bollente. Lasciatene 3-4 da parte. Metterle con un filo d’olio, due foglioline di rosmarino, il latte e un pizzico d’acqua in un recipiente alto. Frullare il tutto finemente e testare la consistenza, se serve aggiungendo dell’acqua.

In una padella antiaderente rosolate con un po’ di olio, rosmarino ed eventualmente aglio se lo gradite, dei piccoli pezzi di pollo.

In un bollitore mettere l’acqua. Versare sul cous cous un pizzico di sale e un filo d’olio. Quando l’acqua è calda versarla sopra, lasciandone fuori appena mezzo dito. Attendere che “cuocia” e si assorba l’acqua.

Nel frattempo spellare i pistacchi e tritarli grossolanamente insieme alle mandorle versarli insieme al pollo.

Con un coppapasta mettere in forma il cous cous, decorarlo con la salsa e il pollo con la frutta secca.