Crostata al cioccolato fondente

Beh, è una bomba calorica, il titolo lo dice: crostata al cioccolato fondente. Però ho fatto metà dose, per sentirmi meno in colpa. Infatti, è un po’ bassetta rispetto al normale. Questa crostata al cioccolato è facilissima, più di una crostata alla frutta. La crema si fa infilando tutto in forno durante la “cottura in bianco” della pasta e poi basta un uovo e il ripieno è fatto. La consistenza? E’ quella della scioglievolezza dei famosi cioccolatini Lindt che pubblicizzano, ma con tanto più cioccolato: praticamente goduriosa, una meraviglia! Se volete una versione più light potete sempre provare la crostata con la crema al limone. 

Crostata al cioccolato fondente

Crostata al cioccolato fondente

Crostata al cioccolato fondente

Ingredienti (per uno stampo da 20-25 cm)

Per la pasta

farina 00 | 250 g
farina di mandorle | 60 g
zucchero | 60 g
burro | 175 g
uova  | 1
vaniglia (semini contenuti nella stecca) | qb
sale | qb

Per la crema

cioccolato fondente in pezzi | 300 g
zucchero | 100 g
panna | 400 g
uova | 2
vaniglia (semini contenuti nella stecca) | qb

Procedimento

Amalgamare tutti gli ingredienti della pasta, partendo da zucchero e burro. Lasciar riposare mezz’ora la base della crostata al cioccolato.

Mettere in un pentolino alto (occhio che se la panna bolle si alza) tutti gli ingredienti della crema, tranne le uova. Per la crostata al cioccolato fondente, il cibo degli dei deve essere a pezzi non troppo grossi per sciogliersi agevolmente.

Stendere la pasta e adagiarla sulla teglia. Cuocerla a 160°C “in bianco”, con carta da forno e riso secco/legumi secchi, in modo che mantenga la forma concava. Far cuocere per dieci minuti, i bordi non devono diventare appena dorati. Infilare in forno anche il pentolino con il ripieno della crostata al cioccolato.

Togliere la crostata al cioccolato e levare il riso o i legumi. Mescolare gli ingredienti nel pentolino che devono essere fusi perfettamente. Togliere, se c’è, la stecca di vaniglia. Aggiungere a caldo le uova al ripieno godurioso.

Riempire con la crema la base della crostata al cioccolato fondente e rimettere in forno a 160°C per una ventina di minuti.