Crostino tonno crudo, pomorodo e basilico

Anche se non è una ricetta proprio politically correct perché il tonno rosso è in estinzione e, potendo, sarebbe meglio mangiare altro, questo crostino fa il botto, tanto per restare in tema di capodanno. Inoltre, ha il grande vantaggio di non richiedere chissà che tempo o specifica preparazione per diventare realtà in tavola. E’ delicatamente profumato con cipolla e capperi.

Ingredienti (per due persone)

baguette | 12 fette
tonno rosso | 150 g o una fetta spessa
capperi piccoli | 10
cipolla bianca | 1 fetta sottile
basilico o prezzemolo | qb
sale e pepe | qb
olio extravergine d’oliva | qb
pomodorini | 8

Procedimento

Tagliare in quarti i pomodori, condirli con olio, basilico, sale e pepe.

Nel frattempo tagliare e tostare una dozzina di fette di baguette in forno.

Tagliare il tonno in piccoli quadratini. Ridurre la cipolla in micro pezzettini, schiacciare i capperi. Mescolare gli ingredienti appena citati in una ciotola con l’olio, basilico, sale e pepe.

Disporre “la montagna di tonno” sul piatto accanto ai pomodori e servire con i crostini caldi.