Fagottini gorgonzola pere e noci

Sempre per la serie la ricetta di… ecco i fagottini gorgonzola pere e noci fatti con la pasta sfoglia. Una delizia di Daniela Dametto, pianista, laureata in statistica e anche un’ottima cuoca, soprattutto onesta: “C’è lo zampino della Rossella, una mia amica, a dirla tutta l’ho un po’ copiata”. L’abbinamento è talmente azzeccato che non si può non condividere un antipasto buono così. Quindi, non so chi sia bene l’autore, ma eccola qui!

Questi fagottini gorgonzola pere e noci costano 500 euro l’uno per lo studio dell’abbinamento e la pazienza che ci vuole nel confezionarli 😉 No si scherza, ovviamente sono i tovaglioli dove erano posati che traggono in inganno. Bastano poche e semplici mosse per realizzare i fagottini ripieni di pasta sfoglia con gorgonzola pere e noci.

Se volete vedere anche voi la vostra ricetta pubblicata sul blog, come è successo per questi fagottini gorgonzola pere e noci, o in passato per le palline di cioccolato, la tartina salmone e aneto o i biscotti speziati alla Shrek, scrivete a laricettadi@cucinaconrob.it.

Fagottini gorgonzola pere e noci

Fagottini gorgonzola pere e noci

Fagottini gorgonzola pere e noci

Ingredienti (per 12 fagottini circa)

pasta sfoglia rettangolare | 1 confezione
gorgonzola | 200 g
pera | 1 soda, meglio se qualità abate
noci | 70 g
uovo | 1 per spennellare e chiudere i fagottini gorgonzola pere e noci

Procedimento

Aprire la pasta sfoglia già stesa in forma rettangolare facendo attenzione a non romperla. Tagliare la pasta sfoglia in tanti quadrati di circa 8 centimetri di lato, come per disegnare un tris, in sostanza. Con gli avanzi della pasta sfoglia creare una dozzina di palline da posizionare poi sopra i fagottini gorgonzola, pere e noci.

Tagliare in piccoli pezzettini quadrati da un centimetro circa le pere. Spezzettare le noci. Aprire il gorgonzola e procurarsi un cucchiaino per prelevarlo. Su un bicchiere sbattere l’uovo e tenere a portata di mano un pennellino (o le dita).

Quando tutto è pronto posizionare un cucchiaino pieno di gorgonzola al centro di ogni fagottino ripieno. Passare poi alle noci e alle pere.

Richiudere i fagottini gorgonzola pere e noci dopo aver passato velocemente sui bordi un pizzico di uovo come per chiudere una busta in quattro parti uguali verso il centro.

Se ci sono, incollare anche i pallini fatti con i ritagli di pasta sfoglia al centro con l’uovo. Spennellare anche all’esterno con l’uovo per dare colore.

Cucinare i fagottini gorgonzola pere e noci a 180° gradi in forno ventilato per un quarto d’ora circa. Servirli tiepidi come antipasto con una buona birra o del vino bianco.