Hummus di barbabietola rossa

L’hummus di barbabietola rossa con focaccine al grano saraceno e semi di sesamo è un antipasto salutare da slappare pre-cena senza troppi sensi di colpa.

hummus di barbabietola rossa

Hummus di barbabietola rossa

Hummus di barbabietola rossa

Ingredienti

hummus di barbabietola rossa
barbabietola rossa già cotta | 2 piccole
ceci già cotti e scolati | 120 g
aglio secco | qb
sale e pepe | qb
tahina | 1 cucchiaio colmo
miele | 1 cucchiaino
succo di mezzo limone
semi di sesamo | qb

focaccine al grano saraceno
farina di grano saraceno | 180 g
patate farinose | 200 g
sale | 4 g
olio d’oliva | qb per la cottura

Procedimento

Hummus di barbabietola rossa

Mettere in forno preriscaldato a 160°C per mezz’ora la barbabietola. Va tagliata in pezzi di circa 3-4 cm, condita con miele, sale e pepe, messa su una teglia forata coperta con carta forno. Mescolare di tanto in tanto.
Su un mixer a coltello o un mortaio versare gli ingredienti per l’hummus di barbabietola: i ceci, la tahina, il limone, un pizzico di aglio secco, la barbabietola cotta raffreddata.
Tritare fino ad ottenere una crema omogenea, se serve aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua per raggiungere la consistenza spalmabile dell’hummus di barbabietola rossa.
Note: se non trovate la tahina è possibile tostare 100 g di semi di sesamo leggermente e tritarli finemente con l’aggiunta di olio di semi fino ad ottenere una crema.

Focaccine di grano saraceno

Far bollire le patate con la buccia. Passarle allo schiacciapatate.

Unire la farina e il sale impastare a mano per 5 minuti e lasciare riposare per 30 minuti.

Dividere l’impasto in più parti e stenderle con il mattarello ad uno spessore di pochi millimetri con l’aiuto di una spolverata ambo i lati con grano saraceno. Ritagliare le cialde con un bicchiere o un coppa pasta.

Oliare una padella antiaderente e e far cuocere le cialde per 2/3 minuti per lato fino a doratura.