Orecchiette al cartoccio pomodoro e mozzarella

Un piatto di una semplicità cosmica queste orecchiette al cartoccio pomodoro e mozzarella. Si possono fare anche vegetariane con l’aggiunta di verdure nel sugo, oppure con il pesce. A me piace la versione più basica, dove si ha la mozzarella filante e il pomodoro. Punto. Anzi, ecco, un pizzico di basilico, elogio dell’italianità.

Perché preparare le orecchiette al cartoccio? Si possono preparare prima e sono divertenti da portare in tavola, perché gli ospiti possono aprire in autonomia il loro cartoccio a sorpresa. L’importante è non cuocere mai la pasta del tutto e scegliere un formato, come le orecchiette o gli gnocchetti sardi, che difficilmente scuoce.

orecchiette al cartoccio

Orecchiette al cartoccio

Orecchiette al cartoccio

Ingredienti (per 1 persona)

orecchiette (io ho usato Rustichella d’Abruzzo) ı 70 g

passata di pomodoro ı 40 g

mozzarella (io ho usato bufala Borgoluce) ı 25 g

olio extravergine d’oliva, sale, pepe, aglio, basilico ı qb

Procedimento

Affettare la mozzarella e farla scolare su un tagliere inclinato per almeno 10 minuti in modo che perda la sua acqua.

Tagliare un rettangolo di carta forno circa 35×25 cm. Bagnare la carta leggermente e accartocciarla. Sarà così più semplice, poi, chiudere e dare la forma desiderata alle orecchiette al cartoccio. Adagiare sulla teglia la carta e inserire un po’ di mozzarella sbriciolata con le mani. Accendere il forno a 160°C.

Su una casseruola mettere un cucchiaio di olio extravergine, uno spicchio d’aglio e il pomodoro, far restringere fino ad avere quasi un concentrato a fuoco lentissimo. Togliere l’aglio. Aggiungere in cottura anche un ciuffo di basilico. Salare e pepare.

Cuocere in abbondante acqua salata le orecchiette, scolarle quando mancano 5 minuti dal termine della cottura indicata sulla confezione. Ripassare la pasta nel sugo 1 minuto, se serve aggiungendo acqua di cottura.

Distribuire sulla carta da forno le cucchiaiate di orecchiette, la mozzarella restante fatta a pezzi con le mani e chiudere il cartoccio. Infilarlo in forno preriscaldato a 160°C per 3-4 minuti. Servirlo ancora caldo chiuso o aperto su un piatto fondo con qualche goccia di olio extravergine d’oliva e basilico fresco.

PS. Se volete preparare la pasta in anticipo per passarla in forno quando arriveranno gli ospiti potete scolarla anche a 7 minuti dal termine cottura. E’ importante in questo caso, aggiungere un paio di cucchiai di acqua. Condire già con la mozzarella i cartocci quando la pasta si sarà raffreddata e conservarla in frigo. Si raddoppiano i tempi per la messa in forno che arrivano a 7-8 minuti.