Orecchiette con involtini di carne

Oggi piatto pugliese si chiama orecchiette con bracioline, più che orecchiette con involtini di carne.  Comunque sia è golosissimo: per i veri patiti della pastasciutta. Con alcune varianti a dire il vero: la carne non è di cavallo e non c’avevo nemmeno il pecorino, né tantomeno il vino rosso. Comunque, il risultato merita lo stesso. Ultimamente la voglia di carboidrati si fa sentire su questo blog, prometto che preparerò anche qualche secondo d’ora in poi 😉 Questo piatto in parte, con la carne e il pomodoro, fa anche da secondo. Non fatevi ingannare dal nome: le bracioline sono degli involtini di carne.

orecchiette con involtini di carne


Orecchiette con involtini di carne

Orecchiette con involtini di carne

Ingredienti (per due persone)

orecchiette | 160 g
prezzemolo o basilico | qb
fettine di manzo | 5
fettine di pancetta affumicata | 5
parmigiano reggiano grattugiato | 5 cucchiai rasi
cipolla rossa tritata | 50 g
vino bianco (meglio sarebbe rosso) | 1 bicchiere
pomodori pelati | 200 g
olio extravergine d’oliva | qb
sale e pepe | qb

Procedimento

Battere le fettine di carne, cospargerle con un cucchiaio raso di parmigiano ciascuna ed adagiare sopra una fetta di pancetta e un pizzico di prezzemolo tritato o basilico d’estate. Richiuderle aiutandosi con gli stuzzicadenti, facendo in modo che, anche con questi, possano cuocere aderendo alla pentola.

Scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio e fate cucinare le braciole, o meglio gli involtini di carne, bene su tutti i lati. Quando sono rosolate a puntino, ponetele su un piatto da parte.

Nella pentola aggiungete altro olio e la cipolla tritata per realizzare il sugo delle orecchiette con involtini di carne. Fate soffriggere, sfumate con il vino bianco e mettete poi i pelati spezzettandoli con il cucchiaio. Fate restringere il sugo, aggiungendo anche le le bracioline, a fuoco basso con coperchio per un’oretta. Se si asciuga troppo aggiungere un po’ di acqua calda.

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Intanto togliete gli stuzzicadenti dalle bracioline e dividetele a metà con un taglio obliquo.

Saltate nel sugo le orecchiette con involtini di carne velocemente, se serve con l’aggiunta di un pizzico di acqua di cottura, appena prima di servire.