Pasta salsa noci e ricotta

Pesto mon amour. E’ che in questa stagione non è facile trovare il basilico. Così si può pensare ad una pasta salsa noci e ricotta. L’unica vera accortezza per una salsa cremosa è salare e pepare la ricotta, sciogliendola in un po’ d’acqua. Altro trucco per avere un sapore intenso è quello di tostare leggermente su una padella antiaderente o in forno le noci.

Attenzione, sembra un piatto poco calorico ma non lo è tanto se come ho fatto io fate per la salsa noci e ricotta un vero e proprio pesto noci e ricotta. Per la versione di questo pesto light consiglio ricotta con pochi grassi e solo pezzi di noci tostate sopra la pasta, non nella salsa.

pasta salsa noci e ricotta

Pasta salsa noci e ricotta

pasta salsa noci e ricotta

Ingredienti (per due persone)

pasta di grano duro formato a scelta (meglio tipo fusilli per trattenere il sugo, qui le busiate) | 150 g
ricotta di buona qualità vaccina (la mia è questa) | 130 cucchiai
noci sgusciate | 80 g
salvia (opzionale) | qb

olio di noci (opzionale) | 1 cucchiaino a crudo

Procedimento

Preparare per prima cosa la pentola dove far bollire l’acqua la pasta salsa noci e ricotta.

Il pesto ricotta e noci è velocissimo da fare e si può realizzare mentre si prepara la pasta.

Una volta che l’acqua bolle (almeno 1, 5 litri, meglio 2 per evitare che l’amido renda la pasta collosa), salarla (10 g ogni litro, con le dovute proporzioni).

Scaldare una padella antiaderente. Appena è calda scaldare le noci, mescolandole di tanto in tanto, a fiamma media per tostarle. Poi lasciarle intiepidirle.

Mettere in una ciotola la ricotta, aggiungere un po’ di acqua e mescolare con una forchetta per diluirla. La proporzione varia molto in base alla ricotta scelta, ci vorranno indicativamente almeno 3 cucchiai. Più la ricotta è grassa, ahimè, più la pasta sarà cremosa. Salare e pepare.

Tritare finemente con un mixer 60 g di noci e lasciarle 20 g in pezzi più grossi per la decorazione.

Mescolare per ottenere la salsa noci e ricotta, per un risultato più fine direttamente nel mixer a coltello. Salare e pepare leggermente anche le noci.

Se piace lavare la salvia e aggiungerne un po’ spezzettata con le mani nella salsa noci e ricotta. Tenerne

Scolare la pasta, non alla perfezione. Riversarla nella pentola calda versare il sugo e senza accendere di nuovo il fornello fare il modo che la salsa noci e ricotta “tiri”. Se serve aggiustare con qualche goccio di acqua, considerando che per arrivare a tavola la pasta assorbirà ancora il sugo noci e ricotta.

Decorare con le noci spezzettate grossolanamente, con la salvia e un po’ di olio di noci (disponibile nei negozi bio).