Pollo al vapore ripieno di cavolo viola

Ricetta ad effetto, che si può replicare con altre verdure, come spinaci o simili. E’ veloce e pure dietetica, oltre a coccolare pure gli occhi. Provare per credere…

Ingredienti (per due persone)

2 fette di petto di pollo
70 grammi di cavolo viola già cotto (saltato in padella con un filo di cipolla)
2 foglie di salvia
sale
pepe

Procedimento

Mettere una pentola piena d’acqua a bollire. Stendere sul tagliere uno strato di pellicola. Posare sopra il petto di pollo, salare, pepare e spezzettarci sopra la salvia. Al centro posizionare il cavolo. Fare del petto di pollo una sorta di pallina, senza far uscire il ripieno. Avvolgere nella pellicola, poi uno strato e un altro ancora stringendo bene.
Immergere i fagottini in pentola e, prima da una parte, poi dall’altra, farli andare per circa una ventina di minuti. Quindi spegnere il fuoco, far raffreddare un pochino e “scartare” il pollo. Tagliarlo a fette e servirlo con un contorno di insalata o se la monotonia vi assale (come è successo a me) con il cavolo stesso. A piacere versare un filo d’olio extravergine d’oliva alla fine.