Polpettine al prosciutto cotto

Sono piccole e deliziose, adatte anche ai bambini. Queste polpettine con l’aggiunta di prosciutto cotto riescono a sfamare anche gli appetiti più forti in poche mosse. Preferisco una cottura in forno, perché l’impasto risulta di per lui già molto saporito, quindi non lo appesantisco in cottura.

Ingredienti (per 20 polpettine)

pane raffermo | 100 g
latte  | 60 g
macinato misto bovino/suino | 250 g
prosciutto cotto a cubetti | 70 g
uova  | 2
sale e pepe | qb
olio extravergine d’oliva | qb
prezzemolo | qb
pangrattato | qb 

Procedimento

Bagnare il pane con il latte e lasciarlo in ammollo per una decina di minuti. Intanto mescolare il macinato con le uova e un po’ di prezzemolo tritato.

Aggiungere il pane sgocciolato e molle, salare e pepare e mescolare tutto con energia. Tagliare il prosciutto cotto e aggiungerlo solo alla fine, amalgamandolo al composto.

Preparare un piatto con abbondante pangrattato. Munirsi di due cucchiai, bagnarli con acqua corrente e iniziare a fare delle quenelle di carne abbastanza grandi, da adagiare sul piatto appena preparato. Rotolarle nel pangrattato e appoggiarle su una teglia forata foderata con carta da forno. Procedere in questo modo fino ad esaurimento del composto.

Versare un filo d’olio sulle polpette nella teglia e rigirarle per irrorarle bene dappertutto. Infornare a 180°C per 10-15 minuti.