Ricetta cornbread

Pane di mais, in traduzione letterale dell’inglese. Il cornbread, però, è molto più di un pane al mais. E’ un alimento vero e proprio, un po’ come la polenta. La ricetta cornbread è facilissima da fare e si realizza un alimento un pochino dolce tendenzialmente, ma proprio buono e gustoso. Fatta eccezione per una discreta quantità di burro, che lo rende speciale e croccante in superficie.
Si può comunque mettere anche l’olio in alternativa per la ricetta cornbread. Ovvio che poi molto dipende dagli ingredienti: una pannocchia fresca e una buona farina da polenta – che ve lo dico a fare -fanno la differenza. La ricetta cornbread è americana, l’ideale per farla è una pentola in ghisa, ma anche una normale padella antiaderente può andare. Se volete avere un pane più leggero meglio usare la farina fioretto, sempre di mais ma più raffinata.

Cornbread ricetta

Ricetta cornbread originale

Ricetta cornbread originale

Ingredienti 

farina 00 | 180 g
farina di mais | 70 g
chicchi di mais | 100 g
cremor tartaro | 8 g
uova | 2
zucchero | 20 g
miele | 70 g
latte | 250 ml
sale | qb
burro fuso | 60 g

Procedimento

Sbattere uova latte e miele, unire le farine setacciate con il lievito e i chicchi di mais, poi il sale. La ricetta cornbread si può lavorare velocemente con una frusta a maglie larghe o anche con un uncino dell’impastatrice.

Scaldare una padella con il burro e farlo fondere. Versarlo su un’altro contenitore, lasciandone poco, giusto per ungere bene, lati compresi, la padella, aiutandovi con un pennello. Sarà la base del cornbread e aiuterà questo pane di mais a staccarsi.

Versare il composto della ricetta cornbread sulla padella e spargere, sempre con il pennello il restante burro sulla superficie. Mettere in forno preriscaldato a 200°C per mezz’ora. Il cornbread è ottimo appena tolto dal forno e, non avendo lievito si può tranquillamente mangiare caldo, ma è delizioso anche freddo.