Rotolo di patate con verza e pancetta

Non è che proprio cucinare la verza profumi la casa. Però questo piatto, rotolo di patate ripieno con verze e pancetta, spacca, come dice la nonnina della pubblicità (personalmente credo anche molto di più che la sottiletta sull’hamburger). La verza è un ortaggio invernale gustoso, ricco di sali minerali e, dice la ricerca, un ottimo antidoto per prevenire i tumori. Oltre a verdura fresca è essenziale avere delle buone patate, preferibilmente a pasta bianca, una pancetta gustosa e un formaggio fresco o mezzano di buona qualità. Questo rotolo di patate farcito si può riempire con quello che si vuole.

Si può preparare in anticipo, tagliare e riscaldare agevolmente anche in padella. Non dura però moltissimi giorni in frigorifero, 4-5 massimo. Se non sapete cosa fare con il purè avanzato, ecco per fare l’impasto del rotolo di patate farcito, basta aggiungere un po’ di farina.


Rotolo di patate con verza e pancetta

Rotolo di patate con verza e pancetta

Ingredienti

patate possibilmente a pasta bianca | 1 kg
farina 00 | 250 g
uova | 1
sale e pepe | qb
noce moscata | qb
verza | mezza
cipolla bianca | 40 g (opzionale)
pancetta | 200 g
formaggio montasio fresco | 200 g
burro e salvia per condire | qb

Procedimento

Far bollire patate con la buccia da acqua fredda venti minuti in pentola a pressione, il doppio in pentola normale, ma è bene testare sempre con la punta di un coltello o una forchetta la cottura che varia molto dalla grandezza delle patate.

Stufare piano la verza in padella con un coperchio e volendo anche un pizzico di cipolla, sale e pepe. Lasciar raffreddare.

Tagliare a fette la pancetta e a dadini il formaggio.

Schiacciare le patate una volta tiepide, con l’apposito attrezzo, anche senza togliere la buccia (sapendo che un pochino di patata ovviamente andrà buttata, ma in compenso non ci si brucia le dita). Aggiungere la farina e l’uovo, sale e pepe e un pizzico di noce moscata per ottenere il rotolo di patate ripieno. L’impasto va lavorato poco.

Stendere l’impasto con l’aiuto di una spolverata leggerissima di farina. Riempire il rotolo di patate con pancetta, verza e formaggio, facendo attenzione a lasciare un po’ di bordo sopra per evitare la fuoriuscita del ripieno nel momento di arrotolarlo.

Bollire il rotolo di patate avvolto in un tovagliolo bianco fermato con spago da cucina minimo 45 minuti. Tagliare a fette e servire con un po’ di burro fuso e salvia.