Spezzatino di vitello al vino rosso

Che fare quando avanza una bottiglia di buon rosso? Mica si può buttare…ecco qui una ricettina per recuperare il vino avanzato. Ci vuole un po’ di pazienza perché la cottura è lunga, ma sarete ripagati.

Ingredienti (per due persone)

polpa di vitello (spalla) | 400 g
vino rosso | mezzo litro
burro | 10 g
olio extravergine d’oliva | 5 cucchiai
sale e pepe | qb
erbe aromatiche | qb
cipolla bianca | 3 fette sottili
farina | qb

Procedimento

In una padella mettete burro, 4 cucchiai d’olio e la cipolla ad appassire.

Infarinate leggermente lo spezzatino. Togliete la cipolla. Aggiungete un cucchiaio d’olio e rosolate lo spezzatino su tutti i lati a fiamma vivace.

Versate il vino rosso, rimettete la cipolla, aggiungete le erbe aromatiche e coprite. Fate cuocere circa un’ora piano.

Tastate la consistenza della carne e se è ancora dura, procedete aggiungendo poca acqua calda. Fate asciugare e ripetete l’operazione fino a quando lo spezzatino non sarà morbido e sugoso. In genere serve un’altra mezz’ora, anche se dipende molto dalla carne utilizzata.