Tartare tonno mela, limone, nocciole

Piatto crudo fresco ed estivo questa tartare tonno mela, limone, nocciole. Oh, il pesce va abbattuto o congelato prima di mangiarlo crudo per scongiurare il rischio di batteri poco simpatici.
Ecco la ricetta originale parlava poi di noci e mela verde, ma io avevo le nocciole e una mela gialla. Posso assicurare che viene buono lo stesso anche se effettivamente manca un po’ di acidità.
Ho rimediato con un filo di succo di limone e con una salsa di accompagnamento allo yogurt, che a me è piaciuta molto, indi pubblico.

tartare tonno mela limone nocciole

Tartare tonno mela, limone nocciole
Tartare tonno mela limone nocciole

Ingredienti (per due persone)

tonno | 200 g
mela | 50 g
nocciole | 40 g
olio extravergine d’oliva | qb
olio di nocciole | qb
sale e pepe | qb
yogurt bianco | 6 cucchiai
limone | mezzo

Procedimento

Tagliate il tonno a cubetti, togliendo la pelle, eventuali lische e le parti più rosse e amare vicino alla spina dorsale. Condite con olio d’oliva e olio di nocciole, un pizzico di sale e pepe.

Tagliate anche la mela gialla a cubetti. Per mantenerla di colore vivace spruzzatela velocemente con qualche goccia di succo di limone. Tenete una fettina da parte. Per completare la tartare tonno mela limone nocciole fate a pezzetti irregolari le nocciole, solo dopo averle tostate e mescolate il tutto al tonno.

Prendete un coppapasta tondo o di altra forma e poco prima di servire per evitare che escano succhi che sporcano il piatto, create le tartare tonno mela limone nocciole.

Servite con lo yogurt, frullato finemente con la mela messa da parte e un pizzico di scorza di limone grattugiata.