Zucchine al forno gratinate light

Le zucchine al forno gratinate light sono un ottimo contorno, anti noia. Le zucchine con il pangrattato, l’olio e le erbe, principalmente timo, rendono speciale qualunque pezzo di pesce o carne ci mettiate accanto. Sono un’immancabile piatto che mi porto dietro direttamente dal ricettario di mammà.

Si fanno in pochissimi minuti. Perché non risultino mollicce o insapore ci sono solo tre cose da tenere a mente: utilizzare zucchine piccole di dimensioni simili, tagliarle a rondelle con uno spessore variabile seguendo questo senso \/\/\/ e utilizzare solo extra vergine d’oliva di buona qualità. Se volete far colpo usate varietà colorate di zucchine, ma occhio ai tempi di cottura, potrebbero essere diversi.

Bisogna calcolare che le zucchine croccanti al forno ci diventano perdendo i loro liquidi. Il che significa che si restringono. E pure tanto. Calcolate pure circa il 40% in meno. Quindi, meglio prendersi larghi con le dosi, tanto sono buone anche scaldate.

Zucchine al forno gratinate light

Zucchine al forno gratinate light

Zucchine al forno gratinate light

Ingredienti per 1 persona

zucchine piccole | 2
pangrattato | 50 g
sale e pepe | qb
erbe aromatiche (timo in particolare) | qb
olio extravergine d’oliva | 2 cucchiai

Procedimento

Tagliare le zucchine come a rondelle, ma anziché fare tagli lineari e paralleli l’uno all’altro, infilare il coltello prima a destra e poi a sinistra per creare dei tocchetti triangolari. Mettere le zucchine al forno gratinate light su una teglia o una pirofila (preferibilmente upan, ceramica o alluminio) con carta da forno.

Nel pangrattato mescolare le erbe tagliate sottili.

Mescolare le zucchine con olio immergendoci allegramente le mani. Più olio c’è più saranno zucchine dorate, simili a zucchine al forno come fritte, senza essere unte.

Salarle e peparle, in modo che acquistino sapore loro e non la panatura.

Poi, ripassarle, versandoci sopra il pangrattato. In questo modo il pangrattato aderirà alle zucchine al forno gratinate light già salate, creando poi una crosticina dorata.

Non è importante che venga fatto un lavoro certosino. Insomma, è normale che un po’ di pangrattato vaghi nella teglia (tanto c’è la carta forno). Mettere l’olio avanzato sopra.

Infilare in forno le zucchine al forno gratinate light a 170 gradi per una mezz’ora, comunque fino a doratura, mescolando di tanto in tanto.