Melanzane al curry e cumino

Le melanzane al curry e cumino sono una valida alternativa alla classica melanzana “al funghetto”, che, a parere mio, è un granché. Cotte in padella e poi lasciate stufare diventano mollicce e poco saporite, ma con l’aggiunta di spezie possono anche diventare interessanti.

Ecco, quindi, un contorno veloce per un riso basmati o per carne e pesce tendenzialemente anonimi nel sapore. Per esempio vanno bene pollo o branzino per dirne due.

Se vuoi vedere altre ricette con le melanzane dai un’occhiata a questo food blog oppure scarica un e-book a tema per altre idee.

Ricetta melanzane al curry e cumino

Ingredienti

  • 1 melanzana grande (circa 200 grammi)
  • 5 grammi di curry
  • 4 grammi semi di cumino
  • olio extra vergine d’oliva
  • acqua

Istruzioni per fare la melanzana al curry in padella

Versare sul fondo di un bicchiere curry e cumino aggiungere un goccio d’acqua per fare una sorta di cremina.

la salsa pronta per essere versata sulla melanzana in padella

Tagliare a cubetti la melanzana. Scaldare una padella con un filo d’olio extra vergine d’oliva. Versare le melanzane e saltarle a fiamma vivace per 7 minuti circa.

Poi, abbassare e appoggiare il coperchio senza farlo aderire perfettamente. Proseguire altri 2 minuti fino a che le melanzane non saranno cotte. Come sempre la cosa migliore è assaggiarle, non devono spappolarsi.

Versare, alla fine, la crema di curry e cumino. Spegnere e girare le melanzane lasciandole riposare per 5 minuti sulla padella calda prima di servire.