Pancake ricetta originale americana

Cosa c’è di meglio che alzarsi tardi la domenica mattina e poter fare in tutta tranquillità una colazione con i fiocchi? Poche altre cose nella vita danno soddisfazioni simili, diciamocelo. Ecco per cominciare bene una giornata piovosa di quelle da divano, la pancake ricetta originale americana è l’ideale. Si tratta di un tipico dolcetto simile a una crepe canadese e americano, che è quanto di più semplice e appetitoso si possa fare. Questa pancake ricetta senza burro, utilizza olio vegetale. 

Normalmente, nella ricetta dei pancake originali, sono conditi con lo sciroppo d’acero. Il maple syrup, privo di grassi, pur essendo un dolcificante – naturale tra l’altro – ha poche calorie. Tra l’altro nei pancake americani ricetta originale non ci va il burro. Per forza sono i pancake ricetta light. 

Tornando ai pancake con sciroppo d acero, si ottiene come dice il nome stesso facendo bollire la linfa dell’acero da zucchero e si dice che – addirittura – arrivi ad eliminare i liquidi in eccesso in punti tragici come il giro vita. Personalmente nutro qualche dubbio, perché di solito sono cose dal gusto schifoso ad avere questo genere di proprietà. Comunque ci sto provando, vi saprò dire quali effetti sortirà.

Di conseguenza, i pancake vegetariani lo sono per definizione. La variante che in assoluto prediligo è quella dei pancake alla frutta o pancake mirtilli. Così sembrano ancora più sani. 

Anche se, nella tradizione anglossassone si consumano nel nostro martedì grasso, Shrove Thursday, che oggi è instragrammatizzato come Pancake Day. 

Pancake ricetta originale americana

Pancake ricetta originale americana

Pancake ingredienti (per una decina di pancake diametro 7 cm, bastano come pancake per 2 persone)

  • farina | 100 g
  • uova | 1
  • latte | 150 g
  • olio | 10 g
  • zucchero | 25 g
  • sale | qb
  • lievito per dolci o cremor tartaro | 3 g

Pancake preparazione

Vediamo i pancake come si fanno: si comincia dallo sbattere l’uovo, sale e zucchero. Poi, bisogna setacciare la farina e aggiungerla piano piano con una frusta in modo che non si formino grumi. Quando l’impasto della ricetta pancake diventa troppo denso aggiungere il latte e alternare farina e liquido. Aggiungere anche il lievito con l’ultima farina setacciata e mescolare bene. Deve risultare un composto piuttosto pastoso.Panp

Pancake ricetta facile e veloce con gli strumenti giusti

Per fare il pancake americano si può anche allegramente cacciare tutto un un contenitore e frullare con mixer ad immersione o a coltello. Stesso concetto vale per i pancake bimbi.  

Pancake cottura

Preparare una padella antiaderente calda e appena unta con un filo d’olio. Porla a fuoco medio. Versare con un cucchiaio del composto dei pancake ricetta americana originale e spalmarlo velocemente girando la pentola o con il fondo della posata. Deve essere di circa 3 mm e deve mantenere la forma che viene data, rapprendendosi subito..

Appena inizierà a fare le bolle con una paletta in silicone il pancake all americana andrà girato senza toccare ovviamente la parte superiore. Per cuocere con questa ricetta pancake originali americani ci vogliono circa 3-4 minuti in totale per i due lati.

Si conservano in una scatola di latta per un paio di giorni se è inverno. Se fa caldo meglio mettere i pacake dolci in frigo, coperti da pellicola senza pvc. Si servono intiepiditi con sciroppo d’acero, nutella o marmellate a piacere. Sono super quando serviti tiepidi i pancake con frutta già tagliata e pulita.  

Piccole varianti per pancake originali:

Per fare i pancake al cocco si può sostituire fino al 50% della farina normale con farina di cocco.
Per realizzare i pacake integrali vale la stessa regola.
Invece, per i pacake al cioccolato, bastano 15 o 20 grammi di cacao amaro al posto della farina e 5pancake senza burro grammi in più di zucchero.

Non ti ispirano i pancake americani ricetta originale? Puoi vedere altre ricette dolci per la colazione su questo sito.