Pane nero noci lievito madre

Il pane nero noci lievito madre è una coccola che si fa sia per la colazione sia per accompagnare salumi e formaggi. A me piace farlo in cassetta, nulla vieta che si possano fare graziosi mini panini da regalare o la classica pagnotta tonda. In questa ricetta trovate sia le dosi per fare il pane nero noci lievito madre sia quelle per il pane nero noci lievito di birra. Tutto dipende dal tempo che avete a disposizione. E ok, bisogna avere il lievito madre regolarmente rinfrescato da circa un’ora.

pane nero noci lievito madre

 

Pane nero noci lievito madre

pane nero noci lievito madre

Ingredienti

farina Spadoni pane nero ai 7 cereali | 400 g

farina Petra 9 integrale | 150 g

zucchero di canna integrale o miele | 25 g

lievito madre solido rinfrescato | 5 g  oppure lievito di birra secco | 2 g

acqua | 300 g

noci | 70 g (anche 100 g a seconda di quanto intenso volete il gusto)

sale | 1 cucchiaino

strutto | 15 g

Procedimento

Mettete nella ciotola dell’impastatrice le farine, il lievito, lo zucchero o il miele e 250 g di acqua.  Impastate fino ad avere una palla compatta. Aggiungete la restante acqua e fate in modo che lentamente sia riassorbita dall’impasto. Quando la pasta del pane nero noci lievito madre comincia a staccarsi dalle pareti, cominciate a mettere il sale. Quando sarà completamente staccata aggiungete lo strutto e, infine, le noci sbriciolate grossolanamente con le mani.

Trasferite l’impasto in una ciotola di plastica unta con olio di semi. Lasciate l’impasto per un’ora al caldo (massimo 30°c in un luogo non ventilato) con un canovaccio umido a chiudere o la pellicola. Fate un giro di pieghe verso il centro o a fazzoletto.

Trasferite, poi, il pane in frigorifero per 12 ore. Se riuscite ripetete due o tre volte la piegatura per dare struttura all’impasto.

Ritirate fuori il pane nero noci lievito madre o lievito di birra e mettetelo di nuovo in un posticino al caldo per un’ora. Date la forma desiderata all’impasto. Mettete il pane a lievitare un’altra ora e sarete pronti per l’infornata.

Forno a 130°C con una bacinella di pyrex con un dito di acqua per i primi 10 minuti, poi alzate a 160°C per altri 10 minuti, passate a 200°C per 5 minuti e tornate a 160°c per gli ultimi 10 minuti di cottura. Fate freddare il pane nero noci lievito madre o lievito di birra su una grata per togliere l’umidità prima di passare al taglio e all’assaggio.

Ps. Avete tanta ma tanta fretta di mangiare il pane nero noci lievito madre?

Potete usare il lievito di birra e metterne fino a 10 g, evitare il passaggio in frigo e passare direttamente alla formatura e al forno con un totale di un paio d’ore di lievitazione. Considerate, però, che il pane sarà meno digeribile e si seccherà molto prima.