Pasta verdure e limone

Questa pasta verdure e limone è buonissima. In mancanza di chi la fa – e probabilmente anche molto meglio di me, ma soprattutto di chi me l’ha fatta scoprire, cioè Supersimo – la posto perché, d’estate, è veramente una manna. E’ una mia versione, sicuramente in qualche cosa diversa, ma è semplicissima da fare, a me piace anche fredda.

Nel caso specifico, mancavano le olive taggiasche, che sono state rimpiazzate da un trito aromatico di rosmarino e salvia e c’è una pasta particolare al miglio, che – udite, udite – è buona, senza glutine e si cuoce in 3 minuti appena.

pasta verdure e limone

Pasta verdure e limone

Pasta verdure e limone

Ingredienti (per 2 persone)
pasta corta a scelta | 140 g
cipolla rossa dolce | 20 g (opzionale)
zucchina | 100 g – 1 media
melanzana tonda viola | 150 g – 1 quarto
pomodori piccadilly | 4
olive taggiasche | 5-6 oppure un trito di rosmarino e salvia
limone biologico buccia | 3-4 g
olio extravergine d’oliva | qb
sale, pepe o peperoncino | qb

Procedimento

In una padella antiaderente mettere un goccio d’olio e la cipolla tagliata finemente ad appassire piano per 5 minuti.

Tagliare cubetti di circa 1,5×1,5 cm di zucchine e, poco più grandi, quelli di melanzane, dopo aver mondato e lavato le verdure.

Metterle nella padella insieme alla cipolla. Far saltare a fuoco medio fino a che le verdure non sono tenere, senza che si spappolino. E’ una cottura lenta, non devono imbrunire. Vanno girate, o meglio, saltate di tanto in tanto. Il tempo che ci impiegano dipende molto da quanta acqua contengono. In genere con una decina di minuti di cottura questo sugo per pasta verdure e limone è pronto.

Tagliare i pomodorini a quarti e le olive, se le volete mettere, a metà, altrimenti optate per un trito aromatico di rosmarino e salvia. Quando il sugo è pronto e ancora caldo metterli nella pasta verdure e limone.

Grattugiare con una microplane (o una grattugia normale facendo attenzione a non toccare la parte bianca amara) la buccia esterna del limone. Aggiungere anche questa. L’indicazione dei grammi è indicativa, dipende molto dai gusti. Mettere, infine, un pizzico di peperoncino o pepe e aggiustare il sale. Il sugo per la pasta verdure e limone è pronto.

Non resta che cuocere la pasta al dente e saltarla l’ultimo minuto nel sugo.