Pasta con pesto di pistacchi pronto

Come si fa la pasta con pesto di pistacchi pronto? C’è un solo trucco: come un normale pesto, non bisogna mai saltare la pasta a fuoco vivace. Basta aggiungere un po’ di aqua calda e condire a fuoco super dolce fino a trovare la giusta cremosità.

In Sicilia esiste anche la versione del pesto particolare con il basilico e il pecorino. Ma questo pesto è molto più semplice e, a mio parere buono.

Io, a dire il vero ho fatto in casa il pesto di pistacchio, perché è facile.

Si può fare con l’aggiunta di un pochino di panna per renderlo cremoso. Alle volte, basta anche un buon parmigiano reggiano per ottenere una pasta cremosa e non serve altro. Dovete fare qualche prova per trovare ciò che più vi piace.

Nei negozi siculi non è difficile trovare il pesto salato di pistacchi pronto, che semplifica la vita. Fare attenzioen a due cose: spesso non contiene formaggio e per fare la crema è bene aggiungerlo e non ha olio extravergine d’oliva, a discapito del gusto.

Infine, ultima precisazione: la versione in foto ha la pancetta, ma trovo che i cubetti di prosciutto cotto, come mi ha insegnato la mia ex coinquilina, siano più buoni. Grazie Angela per avermi fatto scoprire questo pezzo di cucina siciliana.

pasta con pesto di pistacchi pronto

Ricetta pasta pesto di pistacchi pronto

Ingredienti per fare in casa il pesto di pistacchio

per una persona, tempo di preparazione 10 minuti

  • pistacchi sgusciati | 30 g
  • parmigiano reggiano | 20 g
  • olio extravergine d’oliva | 20 g
  • sale e pepe, acqua | qb

Mettere pistacchi a tostare due minuti in padella. Raffreddarli. Metterli nel mixer a coltello e avviare. Tenere da parte un cucchiaio di pistacchi tritati grossolanamente.

Mettere anche il parmigiano nel mixer. Avviare. Aggiungere gradatamente l’olio e un paio di cucchiai d’acqua fredda, fino ad ottenere un composto verde quasi omogeneo. In alternativa all’acqua potete mettere la panna.

per un sugo più ricco o allungare il pesto di pistacchi pronto

  • panna fresca | 1 cuccchiaio
  • cubetti di prosciutto cotto | 15 g

Come condire la pastasciutta con il pesto di pistacchi pronto

In una padellina rosolare i cubetti di prosciutto cotto. In mancanza va bene anche la pancetta o il guanciale. Quando la padella è fredda aggiungere il pesto pronto.

Se non volete sorprese sulla cremosità della pasta mettete la panna. Se siete già pratici di carbonara, gricia & C. basta del buon parmigiano reggiano stagionato grattuggiato.

Far amalgamente qualche minuto la pasta, a fuoco dolce, nel composto fino a che non “tira” prima di servire. Se, invece, tira troppo, aggiungere un paio di cucchiai di acqua calda.

Mettere la granella di pistacchi tostati lasciata da parte all’inizio a guarnizione del piatto e se ce l’avete, anche un pizzico di sale grattato di Mothia.