Spinacio insalata come cucinarlo?

Lo spinacio insalata come cucinarlo? Quando non ha più una faccia super fresca si può infilarlo in una zuppa. Semplice, semplice e ricca di vitamine: questa è la zuppa da fare quando il frigo è vuoto, perché una patata e due carote si trovano sempre, male che vada anche facendo ricorso ai vicini di casa.

E’ buona per i bambini perché dolce, vellutata e colorata. E’ anche un’ottima base cremosa per altre minestre con l’aggiunta di verdure a piacimento. In questa versione l’unica variazione sul tema è, per così dire, il condimento: piccole foglie di spinaci freschi crudi. Se qualuna se ne salva ancora. Non parlo di quelli nei sacchettoni che vanno lavati e cotti, perché crudi non si finisce mai di masticarli. Parlo di quelli venduti nell’area insalate.

Se vuoi altre ricette con verdure dai un’occhiata a questo blog di cucina oppure scarica un e-book a tema.

Spinacio insalata come cucinarlo?

Ricetta spinacio insalata come cucinarlo?

Ingredienti

dose per 1 persona

tempo di preparazione mezz’ora circa

  • 2 carote
  • 1 patata
  • foglie di spinaci insalata avanzati, tenere per decoro solo le migliori
  • una manciata di pinoli tostati

Istruzioni su come cucinare spinacio da insalata

Pelare e tagliare a tocchetti (3 centimetri circa) la patata. Buttarla nell’acqua fredda su una pentola alta e portare a bollore. Far andare per 15 minuti.

Pelare le carote e tagliarle a rondelle sottili. Aggiungerle in pentola e far andare per altri 10 minuti. L’acqua deve restare un dito sopra la verdura. Aggiungere lo spinacino da insalata rimasto troppo in frigo, tranne le foglie più carine che ancora si salvano.

Dopo 1 minuto, frullare il tutto. Assaggiare e bilanciare sale e pepe.

Decorare con le foglie di spinaci ancora sane e i pinoli appena tostati in padella antiaderente.