Vellutata di barbabietola e zucca

Basta una vellutata barbabietola e zucca: tante volte non serve chissà cosa per sentirsi pieni di energia. Sono quasi più gli occhi, che il gusto, a darti quella carica che ti serve.

Questa zuppa multicolore è così. Ovviamente, come quasi tutte le ricette che posto qui, è frutto degli avanzi di casa: zucca, patate e barbabietola rossa. E’ vero bisogna lavare tre pentole diverse, per farla ma oh, quando l’occhio vuole la sua parte, questo ed altro…

Se vuoi altre ricette di zuppe dai un’occhiata a questo blog oppure scarica l’e-book delle zuppe della tradizione.

vellultata di barbabietola e zucca con patate

Ricetta vellutata di barbabietola e zucca con patate

Ingredienti

per 1 persona, tempo di preparazione mezz’ora

  • zucca pulita | 100 g
  • barbabietola rossa | 50 g
  • patate pasta bianca |30 g
  • sale e pepe | qb
  • olio extravergine d’oliva | qb

Come fare la zuppa multicolore

In tre piccole pentole portare a bollore dell’acqua, poco salata.

Nulla vieta che si possa fare tutto in una sola pentola per avere la vellutata di barbabietola e zucca con patate senza sporcare. Perderete solo l’effetto visivo colorato, ma al gusto sarà, comunque, ottima.

Infilarci le tre verdure distinte per colore e tagliate a tocchetti circa 3×3 cm. Lasciar bollire fino a che non diventano morbide. Basta circa un quarto d’ora, è preferibile tastare con uno stuzzicadenti perché avranno 3 cotture diverse. Se le fate più grandi, basta solo allungare i tempi.

Frullare con il mixer ad immersione i tre composti. Si parte dal più chiaro, così da non lavare ogni volta l’oggetto.

Aggiustare sale e pepe la vellutata di barbabietola e zucca con patate. Servire su una ciotola trasparente, mettendo prima la zucca, poi la barbabietola a cerchio, le patate e un filo d’olio a piacere.

Dare solo una breve una mescolata con il cucchiaio per ottenere l’effetto optical.