Riso croccante in padella con carciofi al limone

Questo riso croccante in padella è una di quelle cose viste su Instagram che dici, prima o poi devo farla. Ci voleva il Coronavirus. Tant’è. Riso e malattia di solito vanno di pari passo.

Ma questo riso croccante in padella è tutt’altro che un piatto da malati. E’ buonissimo e crea dipendenza. E’ senza brodo, non è il classico risotto avanzato che con tanto olio si ripassa in padella per trasformarlo in sformato.

Si usa il riso basmati, perché la ricetta vista su Bon Appetit è indiana. Non a caso, la vera svolta per la crosticina perfetta è – udite, udite – lo yogurt bianco. Non zuccherato, of course.

Assicuro che al gusto è assolutamente neutro ed è un’ottima colla per il riso. Lo potete, poi, abbinare a qualsiasi verdura, alle seppie, al pollo al curry. Ciò che vi pare, tanto è in bianco.

Se vuoi vedere altre ricette di verdure dai un’occhiata alla categoria dedicata su questo blog. Se cerchi altre idee in cucina, invece, scarica un e-book a tema.

Ricetta riso croccante in padella con carciofi al limone

Dosi per 2 personeTempo 50 m

Ingredienti

Ingredienti per i carciofi al limone

  • carciofi | 2 medi
  • scalogno | 1
  • scorzette di limone non grattuggiato | mezzo
  • alloro| 1 foglia
  • sale e pepe |qb

Ingredienti per il riso croccante

  • riso basmati |130 g
  • yougurt naturale | 80 g
  • olio extravergine d’oliva | 1 cucchiaio e mezzo

Istruzioni

Ricetta per i carciofi al limone

Pulire i carciofi togliendo le foglie più dure, la parte alta, eventuale barbetta. Pelare il gambo. Tagliarli dello spessore di circa 4 mm e passarli in tegame con lo scalogno, l’alloro e l’olio. Quindi, lasciarli andare a fuoco lento con il coperchio per 20 minuti, se serve aggiungendo un po’ d’acqua. Girarli il meno possibile. Aggiustare sale e pepe. Togliere l’alloro e tenere da parte.

Come fare il tortino di riso basmati

Mentre i carciofi cuociono, lavare il riso con acqua fredda, ripetutamente, fino a che non risulta quasi trasparente. Bollirlo 10 minuti in acqua salata. Scolarlo e raffreddarlo, subito, sotto l’acqua fredda. Prendere metà del riso e lavorarlo in una ciotola con lo yogurt.

Oleare un padellino antiaderente, diametro 20 e pre-riscaldarlo sul fuoco per 3 minuti. Mettere il riso basmati lavorato con lo yogurt bianco per primo. In seguito, aggiungere l’altro riso, al naturale e compattarlo con un cucchiaio.

Fare dei fori per fuoriuscire il vapore che lo yogurt ha. Mettere il fornello basso e lasciare cuocere per circa 10 minuti. Ogni 3 minuti circa girare la pentola, perché il colore del riso croccante in padella sia omogeneo.

E allora, quando è pronto? Basta controllare che i bordi si colorino alzandoli leggermente con una spatola. In pratica, così verificherete che tutto il tortino di riso si stacchi e sia ora di rovesciarlo a testa in giù su un piatto.

A quel punto è ora di servire e aggiungere i carciofi, più le scorzette di limone, fresche o secche che siano.

Name
Comment
  • Serena
    Serena
    2020-04-18
    Google

    Super buona

  • Anna
    Anna
    2020-04-18
    Google

    Buono ed originale