Tortino di zucchine e scamorza con pancetta

Una cena gustosa in poco tempo? Trac, ecco il tortino di zucchine e scamorza e pancetta al forno. Ottima preparazione per riuscire, senza risultare troppo sconvolte, a cucinare e contemporaneamente – dico contemporaneamente – preparare la tavola, rifare il letto, sistemare il divano, raccogliere le briciole sparse per terra.  Il tutto in poco più di mezz’ora.

Insomma, questo tortino zucchine scamorza e pancetta è davvero un passe-partout. Apre mille possibilità non solo perché, basta assemblarlo e il resto lo fa il forno, ma anche perché si può tranquillamente rifare con melanzane, indivia, erbe e coste appena sbollentate e chi più ne ha più ne metta. Va benone anche per chi ha zucchine troppo cresciute da far fuori come il pasticcio già pubblicato.

Ah, il sale non è tra gli ingredienti…e non è un caso, basta già cuocere la pancetta arrotolata (non tesa o stufata), non occorre proprio.

Se vuoi vedere altre ricette a base di verdure dai un’occhiata alla categoria dedicata su questo blog. Se cerchi altre idee in cucina, invece, scarica un e-book a tema.

Tortino zucchine scamorza e pancetta

Ricetta tortino di zucchine e scamorza con pancetta

Dosi per 1 pirofila da 15 cm o 5 tortiniDurata

Ingredienti

  • zucchine | 5 medie/grandi
  • pancetta arrotolata in fette sottili | 130 g
  • olio extravergine d’oliva | 2 cucchiai
  • scamorza affumicata | 200 g
  • parmigiano reggiano grattugiato | 150 g

Istruzioni

Accendere il forno ventilato (cielo aperto per chi ha un forno professionale) a 180°C- 200°C.

Tagliare le zucchine a rondelle sottili e omogenee con la mandolina (o anche a fette, solo che ci mettono appena di più a cucinare). Spennellarle con olio extravergine d’oliva su ambo i lati. Sistemarle su carta da forno, senza sovrapporle su grate o teglie forate.

Infilarle in forno, già caldo, per circa 20 minuti. Fino a che, cioè, non risultano belle croccanti, quasi fritte all’assaggio, ma possibilmente non troppo brunite. Va cambiata a metà cottura la posizione delle zucchine se il forno non ha una cottura proprio omogenea.

Intanto tagliare a fettine la scamorza affumicata. Non a cubi altrimenti ci potrebbero essere problemi nell’assemblare il tortino zucchine.

Prendere una pirofila (oppure se volete un coppapasta tondo o quadrato) preventivamente unta con l’olio in modo che si stacchi. Vale anche, anzi soprattutto, per le monoporzioni.

Cominciare a comporre il tortino di zucchine e scamorza e pancetta. Si parte dalla verdura, poi la pancetta e la scamorza, il grana, fino a terminare con sole zucchine, scamorza e grana.

Infornare a 160°C per 10 minuti. Servire il tortino zucchine scamorza e pancetta tiepido.