Marmellata fichi, mirtilli e zenzero

La marmellata fichi, mirtilli e zenzero è giusta per abbinare un formaggio di latteria oltre che sul pane.

Grazie al tocco dello zenzero e al fatto che non ha troppo zucchero. Infatti c’è la naturale dolcezza dei fichi a compensare. In mezz’ora si fa e non si smetterebbe più di mangiarla!

Se vuoi vedere altre ricette di marmellate dai un’occhiata a questo food blog italiano oppre scarica un e-book.

marmellata fichi mirtilli zenzero

Ricetta marmellata fichi mirtilli zenzero

Ingredienti

per 1 vasetto, tempo di preparazione mezz’ora

  • 100 grammi di mirtilli
  • 50 grammi di fichi neri
  • 15 grammi di zenzero
  • 90 grammi di zucchero

Come fare in casa la marmellata di fichi e mirtilli con zenzero

Su una pentola bassa mettere piccolissimi cubetti di zenzero con un filo d’acqua a bollire 5 minuti, aggiungere i mirtilli lavati interi, i fichi in pezzi e lo zucchero.
Portare ad ebollizione e far cuocere a fuoco lento, lasciando sobbollire per mezz’ora.

Intanto, sterilizzare il vaso e il tappo su un forno vapore oltre 100 gradi o facendolo bollire per una ventina di minuti.

Mettere nei vasi il composto ancora caldo e chiudere ermeticamente rovesciandoli per evitare che resti aria.
Se prevedete una lunga conservazione è consigliabile aggiungere della pectina. Dove si compera la pectina? Al supermercato in comode buste. E’ una polvere bianca da aggiungere a freddo.

Come fare la pectina fatta in casa?

Può essere ottenuta dall’aggiunta di buccia di mela biologica o semi di agrumi inseriti in una garza in bollitura.