Torta di mele senza burro

Prettamente autunnale, sugosa e croccante: non c’è niente che possa dare conforto quanto una sana mela. Preferibilmente infilata in una torta di mele senza burro. Questa ricetta, che mi ricorda i bei tempi in cui la cucinavo con la mia mitica baby sitter (suo il copyright tranne alcune modifiche), ha l’aggiunta di un delizioso intruglio nella parte alta che la rende ancora più allettante.

E’ di rapidissima esecuzione e non contiene burro, almeno nell’impasto, ma poi volendo con l’intruglio si rimedia per farla più golosa…d’altronde si sa che le cose buone non fanno dimagrire. E’ la torta scelta per festeggiare il compleanno qualche giorno fa (sigh!).

torta di mele senza burro

Torta di mele senza burro

Torta di mele senza burro 
Ingredienti

Per una torta di mele senza burro diametro 25 cm

farina per dolci | 5 cucchiai
zucchero | 5 cucchiai
latte | 4 cucchiai
olio di semi d’arachide | 3 cucchiai
uova | 2
lievito per dolci | 1 bustina (ne basta anche meno, meglio utilizzare il cremor tartaro senza fosfati)
sale | qb
buccia di limone o zenzero o vaniglia | qb (servono a togliere l’odore di zolfo dell’uovo cotto)
mele | 3 (piccole o 2 medie, dipende dalla grandezza della teglia)

Per la crema (golosa che, volendo, aggiunge il burro)

100 g zucchero
80 g burro
1 uovo
vaniglia (se non avete altro va bene anche la vanillina chimica)

Procedimento

Per la torta di mele senza burro

Sbucciare le mele e tagliarle in spicchi sottili. Intanto impastare con una frusta uova e zucchero fino ad avere un composto spumoso e bianco, aggiungere con la spatola la farina setacciata, alternata all’olio e tutti gli altri ingredienti per la torta, tranne le mele, ovviamente.

Deve risultare un composto piuttosto liquido, che va versato in teglia (il silicone è tanto comodo perché non serve imburrare ma l’acciaio con un velo di burro/olio e pangrattato rende la torta di mele soffice). Adagiare sopra a raggiera le mele e infornare per 20 minuti a 180 gradi. Su questa torta di mele senza burro ce ne stanno parecchie. Affondatele bene nell’impasto che cresce.

Per la crema (opzionale)

Sciogliere il burro in un pentolino e lasciar intiepidire perché poi l’uovo non cuocia.

Nel frattempo aggiungere al burro sciolto lo zucchero e un uovo per ottenere la crema filamentosa tipo questa.

Versare il composto sulla superficie di tutta la torta.

Infornare di nuovo per 7 minuti a 200 gradi (potrebbero volercene 10 o 5 a seconda del forno, comunque il composto in superficie deve dorarsi).

Lasciare intiepidire la torta di mele senza burro prima del servizio e tagliarla con un coltello da pane senza schiacciare perché renda al meglio.