Frittata di cipolle fresche

La frittata di cipolle fresche è uno dei piatti base che amo. Se le cipolle sono fresche, siano esse bianche o rosse, poco importa, il fatto è che il loro gusto è assolutamente dolce e decisamente meno intenso di quelle conservate.

Ciò non toglie che la frittata di cipolle si possa fare anche con quanto c’è in dispensa da un po’. In questo caso, però, consiglio di pelare le cipolle e metterle almeno mezz’ora a bagno nell’acqua fredda. Poi, scolarle e procedere con il resto della ricetta. Toglierete, così, quella punta di amaro e il gusto intenso che la cipolla può avere se si conserva.

Ah, come si conserva la cipolla, a proposito? In un sacchetto di carta, al buio, non in frigo. Con l’umidità germoglia subito. Se al centro non è bianca ma verde, è bene correre ai ripari e togliere definitivamente la parte centrale. Aiuta a non avere il noioso effetto ascensore, che, talvolta, fa diventare poco gradevole questa verdura.

Le cipolle hanno proprietà diuretiche e sono ricchissime di sodio e potassio, vitamine A e C, che fanno benissimo in estate quando si suda una cifra. Inoltre, hanno pochissime calorie.

Per un tocco di classe, se volete fare la frittata di cipolle fresche per accompagnare un aperitivo, aggiungete all'ultimo un goccio di aceto balsamico, quello vero.

Se vuoi vedere altre ricette di verdure dai un’occhiata alla categoria dedicata su questo blog. Se cerchi altre idee in cucina, invece, scarica un e-book a tema.

frittata di cipolle fresche

Ricetta della frittata di cipolle fresche

Dosi per 12 vasetti da 150 ml circaDurata 2 h

Ingredienti

  • cipolla fresca | 1 (circa 150 g)
  • uova | 3 (peso circa 150 g)
  • latte (anche di soya) | 2 cucchiai (circa 50 g) – optional
  • parmigiano reggiano grattugiato | 50 g – optional
  • sale e pepe | 1 pizzico
  • olio extravergine d’oliva | 2 cucchiai (circa 50 g)

Istruzioni

Lavate le cipolle e mondatele, ovvero togliete la parte inferiore dove ci sono le radici e quella superiore dove c’è il ciuffo verde. Quindi, togliete lo strato più esterno.

Queste ultime due parti di scarto possono essere recuperate

per insaporire minestre o risotti, se opportunamente lavate.

Tagliate la cipolla a metà in senso verticale. Mettete la parte tagliata aperta a contatto con il tagliere. Qui procedete con il talgio di striscioline da mezzo cm circa nel senso della larghezza.

Nella padella antiaderente dove andrete a fare la frittata di cipolle fresche, diametro 20 se vi piace piatta, se la volete più spessa anche su una più piccola, mettete un filino d’olio. Scaldate la padella a fuoco medio e versate le cipolle. Rosolatele un paio di minuti a fuoco vivace, poi abbassate, mettete un coperchio, oppure un po’ di alluminio o un piatto e fate andare per 5-7 minuti le cipolle a fuoco dolce. Devono sudare e diventare quasi trasparenti

Nel frattempo, in una ciotola sbattete le uova, sale e pepe e, se volete, il parmigiano reggiano e il latte.

Questi due ultimi ingredienti potete metterli come no.

Rendono la frittata a mio parere più gustosa e leggera, specie se usate latte di soya. E, oltretutto, permettono di mangiarla in 2 volte, perché aumentano un po’ la grandezza della frittata.

Togliete le cipolle dalla padella e mettetele su un piatto piano, che servirà anche dopo per girare la frittata.

Versate un generoso cucchiaio d’olio sulla padella. Poi, aggiungete le uova e inserite le cipolle. Fate andare a fuoco medio per circa 5 minuti. Con una spatola verificate, alzando i bordi, il grado di doratura della frittata di cipolle fresche.

Non appena vi pare giusto fate scivolare su un piatto piano la frittata, ungete ancora la padella con un cucchiaio d’olio. Versate, secchi, la frittata nella padella rovesciandoci sopra il piatto scaravoltato.

Procedete con la cottura altri 4-5 minuti a fuoco medio e quando vedete che è dorata anche sotto, servitela in tavola.

PS: la mia padella sul gas non ha una cottura perfettamente omogenea, se ritenete possa fare così anche la vostra ricordatevi di girare il manico di qua e di là ogni 2 minuti durante la cottura sul fornello.

Name
Comment
  • Serena
    2020-04-18

    Super buona

  • Anna
    2020-04-18

    Buono ed originale