Spinaci alla parmigiana by Sandro

Ci sono ricette che associ ad una persona. In genere sono semplici, veloci ed efficaci. Come questi spinaci alla parmigiana. Verdure, poco formaggio e anche il cibo preferito da braccio di ferro diventa speciale, quasi fosse una sorta di parmigiana light, senza melanzane e mozzarella.

Tempo necessario per avere tutto pronto: massimo mezz’ora. Questo, poi, se si parte da spinaci freschi. Molto meno se si parte dal pronto già cotto fresco. Qualcosa in più per il surgelato, se ci si prende all’ultimo.

spinaci alla parmigiana

Ricetta spinaci alla parmigiana

Ingredienti per 2 persone

  • spinaci | 500 g
  • cipolla bianca | 10 g
  • olio extravergine d’oliva | 5 g
  • passata di pomodoro | 70 g
  • parmigiano reggiano gratuggiato | 20 g
  • sale e pepe | qb

Procedimento

Lavare gli spinaci per almeno due volte in vasca profonda fino anche l’acqua non è trasparente. Togliere i gambi più grandi e duri.

Saltare gli spinaci alla parmigiana su un wok velocemente a fiamma media per tre-quattro minuti con olio e cipolla tagliata a cubetti, coprendoli con un coperchio e girandoli spesso. Togliere, se ne esce tanta, l’acqua in eccesso.

Disporli su una teglia in ceramica o in pyrex. A questo punto, anche se sono ancora caldi, versare sopra qualche cucchiaiata di pomodoro e una spolverata di grana.

Infornare a 160 gradi (vicino al grill sopra) per una decina di minuti, poi servire. Et voilà.

Un’altra sfiziosa ricetta con gli spinaci è la pasta con il caprino, vanno bene anche gli spinaci normali, non selvatici.